Ipertensione

09 marzo 2015

Ipertensione




03 marzo 2015

Ipertensione

Buongiorno e grazie anticipatamente.
Sono in cura da tre mesi per malori causati da ipertensione. In particolare era la pressione minima che saliva sino a 100/110 mentre la massima variava fra i 140/160.
Ora la pressione è su valori corretti, ma diversi sintomi non sono cessati.
Spesso i piedi e le gambe le sento fredde e non c'è modo di scaldarle e provo formicolio agli arti e alla fronte.
(Assumo regolarmente da 4 anni il Cumadin causa una trombosi data dal fattore genetico 5 ereditato dalla mamma)
Il cardiologo mi ha confermato che non ci sono problemi particolari, ma queste sensazioni sono davvero brutte. . .
Il dottore di famiglia mi ha consigliato di assumere potassio e omega 3.


Risposta del 09 marzo 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Se il cardiologo non le ha consigliato di eseguire un'ecodoppler degli arti inferiori significa che non ritiene il disturbo di origine vascolare. Forse, se vuole approfondire, potrebbe essere utile una visita neurologica.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube