Ipertensione incontrallabile

24 marzo 2005

Ipertensione incontrallabile




17 marzo 2005

Ipertensione incontrallabile

buongiono, ho 40 anni e sono iperteso dal 1997 già betabloccato con tenormin nello stesso anno causa anche ipertrofia ventricolare sinistra, a settembre 2004 la pressione arteriosa è impazzita a 210 su 126 dopo analisi e visita mi hanno aggiunto alla tenormin 2 capoten 50 mg al giorno ad oggi dopo sei mesi i miei valori non vanno al di la di 170-180 su 107-120 il mio medico dice che devo ancora aspettare e quindi continuare con questa terapia io gli ho chiesto di passare a dei medicinali un pò più a lunga durata d'azione o più efficaci perchè la pressione inizia davvero a debilitarmi ma di risposte non è ho avute, possibile che nel 2005 non ci sono farmaci più risolutivi per il mio problema?
grazie infinite
sergio

Risposta del 24 marzo 2005

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE CANALI


In primis consiglierei valutazione pressoria 24 h, onde valutare meglio l' Ipertensione, e se non eseguiti, valuterei esami per escludere Ipertensione secondaria. Per quanto concerne la terapia, le possibilita' ci sono, bisogna procedere per gradi e con associazioni di farmaci. Sicuramente una valutazione cardiologica Le sara' di notevole aiuto.

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Endocrinologia e malattie ricambio
DESIO (MI)



Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Covid-19 e scuola, meno infezioni con obbligo di mascherina
Malattie infettive
12 ottobre 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19 e scuola, meno infezioni con obbligo di mascherina
Long Covid per più tempo in chi ha più sintomi
Malattie infettive
11 ottobre 2021
Speciale Coronavirus
Long Covid per più tempo in chi ha più sintomi
Covid-19, Gabutti (Siti): vaccino è l'arma di prevenzione più efficace
Malattie infettive
08 ottobre 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, Gabutti (Siti): vaccino è l'arma di prevenzione più efficace