Ipertransaminasemia

14 febbraio 2018

Ipertransaminasemia




10 febbraio 2018

Ipertransaminasemia

Alimentazione prevalente verdura legumi frutta - Alcoolici (vino-birra) occasionali - Fumatrice - Menarca a 13 anni, cicli irregolari, dismenorrea - Spesso alternanza di stipsi e diarrea Tra il 2013 ed il 2017 diversi periodi di amenorrea. Diagnosi di PCO e Tiroidite di Hashimoto (dimagrimento-tremori-tachicardia). Terapia con Yaz cpr (dopo stimolazione del ciclo con Farlutal) per cicli di 1-2 anni, ed Eutirox 50 mg cpr. Giugno 2017 sospende Yaz dopo 1 anno di assunzione. Amenorrea (ancora ad oggi) Agosto 2017 Controllo ginecologico: PCO risolta, PAP test neg, tampone vaginale HPV DNA Pos (35-42). Prescritti esami ematochimici per eventuale terapia con Dufaston. Primo riscontro di lieve aumento delle transaminasi ricondotto alla terapia ormonale. Ecografia addome superiore neg settembre 2017: intervento di settoplastica- mastopessi in anestesia generale programmato. Terapia antibiotica per 7 gg. Terapia analgesica protratta e sostenuta per 10-15 gg (Toradol cpr - Efferalgan 1. 000 mg cpr). settembre 2017: esami ematochimici di controllo aumento considerevole di transaminasi (GOT 389 GPT 537 gGT 129), sideremia, ferritina, e modesto della bilirubina totale e indiretta. Asintomatica. markers epatite e sierologia malattie infettive neg ottobre 2017: ulteriore aumento transaminasi (GOT 427 GPT 781 gGT157) - Ecografia Addome superiore lievissimo aumento di dimensioni fegato - Asintomatica Terapia infusionale con TAD (per 10 gg) Nessun altro controllo (impegnata con laurea) gennaio 2018: persiste aumento transaminasi (GOT 123 GPT 168 gGT 77) - ANA 1:160 - auto-Ab mirati neg - asintomatica - continua amenorrea

Risposta del 14 febbraio 2018

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


E' molto probabile che l' aumento delle transaminasi sia correlato ai farmaci, penso anch 'io agli ormoni. Con la sospensione dei farmaci i valori delle transaminasi dovrebbero tornare alla norma, talvolta in tempi non brevi.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Tumore del fegato
03 ottobre 2019
Patologie mediche
Tumore del fegato
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
23 agosto 2019
Patologie mediche
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube