Laringite pesistente

04 febbraio 2016

Laringite pesistente


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


30 gennaio 2016

Laringite pesistente

BUongiorno, ho 42 anni, ho avuto la polmonite senza febbre con molta tosse a novembre guarita in 15 giorni con macladin e rocefin. E' rimasta per un po la tosse con raucedine e da natale una sensazione di corpo estraneo in gola. L'otorino l'8 gennaio mi ha dignosticato una laringite cronica probabilmente da reflusso. Ho preso omeprazolo e refalgin quasi per un mese ma la stuazione non migliora, sporadicamente avverto buciore al petto e ultimamente anche qualche colpo di tosse. Devo preoccuparmi? mi consiglia qualce esame?
grazie

Risposta del 04 febbraio 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Se la laringite è provocata dal reflusso, per guarirla completamente è necessario un periodo di cura di almeno due mesi o più, con doppia dose di un inibitore dell' acidità. Oltre agli altri preparati antireflusso. .

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
La stipsi nel paziente cronico
Stomaco e intestino
30 marzo 2021
Sintomi
La stipsi nel paziente cronico
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI
Stomaco e intestino
22 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI