Linfonodi e prurito

08 novembre 2014

Linfonodi e prurito




06 novembre 2014

Linfonodi e prurito

Gentile dottore,



Poche settimane fa massaggiandomi il collo ho notato due piccole palline sotto pelle in sede laterocervicale. Sia a destra che a sinistra. Essendo un tipo abbastanza ipocondriaco e ansioso ho chiamato subito il mio dottore e mi ha visitata dicendomi che non era niente di preoccupante. Mi sono fatta prescrivere un'ecografia al collo e l'ecografo mi ha detto che i miei sono linfonodi tranquilli di tipo reattivo e quelli al collo che sento palpandoli sono piccoli, ovvero di 8 millimetri. Però il problema è che sento un lieve prurito alle gambe, di notte non mi viene ma durante il giorno va e viene. È una strana sensazione. Le Scrivo perché leggendo su internet c'è scritto che il prurito e una linfoadenomegalia potrebbero essere i sintomi di un linfoma o Leucemia. Volevo sapere gentilmente la sua opinione. Le analisi del sangue le ho fatte 4 mesi fa e andavano tutte bene. È il caso di andare da un ematologo secondo lei?

La ringrazio in anticipo



Cordiali saluti

Risposta del 08 novembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Se i linfonodi sono stati definiti di tipo reattivo, può stare tranquillo. Non occorre rivolgersi a un ematologo, ma semplicemente controlli l'emocromo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube