Malassorbimento

03 settembre 2014

Malassorbimento




29 agosto 2014

Malassorbimento

20 anni fa ho iniziato ad avere diarree esplosive e gravi dolori adominali. Per circa 10 anni sono stata sottoposta a tutti gli esami per verificare se ci fosse qualcosa di grave. Nel frattempo nessun medicinale poteva sollevarmi dal problema. All eta di 30 anni mi e ' stata consigniata la colistiramina. Grazie alla quale la mia vita e' cambiata. Se pero mi dimentico solo una bustina di medicinale, i dolori sono eccessivi tanto che i miei famiglairimi devono assistere e la diarrea e' a dir poco imbarazzante. Non posso piu sottopormi ad esami inavsivi (non posso svuotare l intestino, anke solo 2 supposte mi creano gravi problemi) vorrei sapere se posso fare qualche altro esame e se ci sono possibilita di miglioramento visto che sono una colestiraminadipendente. Grazie

Risposta del 03 settembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Dovrei conoscere ulteriori particolari sui dolori e su che cosa intende per diarrea : quante scariche, se precedute da dolori che dopo l' evacuazione si attenuano, consistenza delle feci, ecc. inoltre, l' esame delle feci e quelli, del sangue più significativi, come quelli ormonali, quelli della tiroide, ecc.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube