Malattia infettiva? febbre periodica, dolore cervicale

08 luglio 2005

Malattia infettiva? febbre periodica, dolore cervicale




05 luglio 2005

Malattia infettiva? febbre periodica, dolore cervicale

Un mio caro amico (veramente, non sono io) di circa cinquanta anni, è in grave crisi anche psicologica per una patologia che lo affligge e nessuno specialista sa assolutamente indicare una diagnosi. . Da qualche mese, con frequenza di tre-quattro volte a settimana, è colpito da un attacco di dolori cervicali forti, laterali a dx, preceduti da un senso di fastidio retro-oculare e accompagnati da febbre a 38 °C circa. La cosa è invalidante, i dolori si riescono ad arrestare, se presi nella fase iniziale, con il Voltaren, altrimenti non c'è nulla da fare. . . Aveva fatto un viaggio in Brasile, ma rischiando poco da un punto di vista immunologico. . . Tutte le analisi compiute (analisi ematologiche, virologiche, rX cervicali, risonanza magnetica, anche il prelievo midollare allo sterno) hanno dato esito negativo. Avete qualche idea per mirare meglio il campo di indagine? Grazie

Risposta del 08 luglio 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Come sempre è difficile se non impossibile porre una diagnosi a distanza e con notizie frammentate e vaghe. Ha eseguito solo RNM cervicale o anche encefalo? Ha fatto degli esami ematochimici? Ha avuto dei traumi cervicali anche ritenuti banali?
Bisognerebbe fare anche indagini ulteriori come un Doppler dei vasi sovraortici ed eventuale approfondimento con angiografia.
Mi tenga informato
Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube