Malformazione uterina congenita

30 marzo 2007

Malformazione uterina congenita




27 marzo 2007

Malformazione uterina congenita

Egregio dottore, sono la mamma di Carola una adolescente di 15 anni che ha da poco scoperto di avere due uteri più o meno uguali di cui il principale sbocca in vagina con il suo collo mentre il secondario è ad esso attaccato ma non comunicante con il primo. Da esame interno si evince che solo la tuba di destra sbocca nel primo utero. Dato che questa situazione ha dato a Carola enormi disturbi dovuti a contrazioni dell'utero senza sbocco io sono qui a chiedere se esiste una casistica che esami poter fare per migliorare la diagnosi e quali sono gli eventuali problemi futuri. Ringrazio anticipatamente. A. N.

Risposta del 30 marzo 2007

Risposta a cura di:
Dott. NICOLA BLASI


Potrebbe sottoporsi ad una Laparoscopia diagnostica e più in là nel tempo ad una isteroscopia per una più precisa topografia della malformazione uterina. Solo cosi si potrebbero valutare i futuri problemi. Saluto cordialmente!

Dott. Nicola Blasi
Medico Ospedaliero
Specialista in Ginecologia e ostetricia

Ultime risposte di Salute femminile




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa