Mia figlia non cresce!!

20 aprile 2008

Mia figlia non cresce!!




08 aprile 2008

Mia figlia non cresce!!

Buon giorno, mia figlia ha quasi 3 mesi (li compirà il 18 aprile). Alla nascita pesava 3. 580 Kg e dopo il calo fisiologico 3. 290, oggi pesa 4. 770 Kg. E' nata di 51 cm e come circonferenza cranica aveva 34 cm. Al 29 febbraio era già 57 cm di lunghezza e come circonferenza 38 cm. per un peso di 4. 190 Kg. Al 19 marzo aveva come lunghezza 57 cm cc 38 cm (quindi parametri immutati) e come peso 4. 560 Kg. Ieri la lunghezza era 59 cm e il peso 4. 770 Kg, non ahimè i datti della cc. Aggiungo inoltre che Micol fin dal primo mese presenta una particolarità di zona violacea intorno alle labbra ma la pediatra mi ha detto che, secondo lei, è solo una sua "caratteristica" e mi ha prescritto solo un elettrocardiogramma per scrupolo. Lei mi ha detto di darle l'aggiunta ma, tralasciando anche il fatto che non mi pare un problema di quantità di latte, Micol non accenna a volere minimamente il biberon. Ho provato con varie marche di tettarelle, ho provato a cambiare latte, ho provato a tirare il mio latte ma non c'è niente da fare, non appena le poggio la tettarella e capisce. . . grida e piange come se la stessero torturando. Io potrei anche continuare a darle la tetta. . . ma se non sta crescendo forse c'è qualcosa che non va. Lei cosa mi consiglia?

Risposta del 20 aprile 2008

Risposta a cura di:
Dott.ssa ERSILIA GARBAGNATI


Gentile Signora

Visto che la piccola, che cresce poco, è alimentata al seno, è necessario sapere quanto latte materno prende nel corso delle 24 ore. Per qualche giorno dovrà pesarla immediatamente prima e subito dopo averla allattata. Si procuri quindi una bilancia per neonati sufficientemente precisa (può prenderla a nolo) e segni la quantità di latte succhiata ad ogni pasto. Allatti la bambina ogni volta che lo chiede (quando un bambino è alimentato al seno non occorre rispettare gli orari). Tenga presente che un bambino di 5 kg ha bisogno di circa 750 grammi di latte nelle 24 ore. Ripeta la doppia pesata ai pasti per qualche giorno in modo da avere dati certi sulla quantità di latte materno disponibile.
Cordiali saluti

Dott. Ssa Ersilia Garbagnati
Specialista in Pediatria e Neonatologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Infanzia




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa