Moderata borsite bilaterale tendine del bicipite femorale

22 giugno 2021

Moderata borsite bilaterale tendine del bicipite femorale




14 giugno 2021

Moderata borsite bilaterale tendine del bicipite femorale

Il 10 maggio di quest'anno dopo aver corso per 2 volte 4km in una settimana alla fine della second corsa avverto dolore nella parte esterna del ginocchio destro, soprattutto quando piego il finocchio. In un paio di giorni il dolore cessa d tutto e quindi decidi di correre una terza volta, nonostante io abbia sempre osservato ampio riscaldamento+ stretching il dolore si ripresenta. Il giorno seguente (16 maggio) vado dall'ortopedico la cui visita esclude ogni tipo di lesione e rottura facendomi tutte le manipolazioni del caso e mi dice di fare un'ecografia per una sospetta tendinite del bicipite femorale. E in effetti il referto dell'ecografia è " l'esplorazione ecografica dei tessuti molli delle ginocchia mette in evidenza i segni di una moderata borsite in corrispondenza dell'inserzione dei tendini dei bicipiti femorali, bilateralmente. " Preciso che al ginocchio sx non ho mai avuto nemmeno il minimo fastidio tant'è che l'ortopedico è sicuro che sia una borsite "vecchia" di cui io però non ricordo di aver mai sofferto in vita mia, mentre per il ginocchio dx la cura è a base di ghiaccio antinfiammatorio Mobic 15mg uno al giorno per 10 giorni, cerotti antinfiammatori transact, e tendijoint. In data 10 giugno sempre sotto consiglio dell'ortopedico ho provato ad alternare 3 minuti di passeggiata con 2 di corsa ma dopo il primo minuto di corsa sento che il fastidio cresce col passare della corsa salvo poi scomparire quando riprendo a camminare. Ho fatto presente il problema al mio ortopedico che mi ha consigliato a questo punto di fare delle infiltrazioni di acido ialuronico. Vi chiedo quindi, quando potrò correre normalmente senza problemi? Devo ricorrere alle infiltrazioni di acido ialuronico? Hanno effetti collaterali? La puntura dell'ago non danneggerebbe il tendine? Faccio bene a camminare tutti i giorni come riabilitazione per non fare perdere di elasticità il tendine?

Risposta del 22 giugno 2021

Risposta a cura di:
Dott. PASQUALE PRISCO


MI DISPIACE DOVERLE DIRE CHE LA CURA MIGLIORE IN FASE ACUTA E COSTITUITA DA BORSA DI GHIACCIO ED ANTIINFIAMMATORI LOCALI
DIVIETO ASSOLUTO DI CORRERE PER 40 GIORNI,
PUò FARE ESERCIZI SENZA CARICO.
ALLA FINE UNA NUOVA ECOGRAFIA.
SALVE

Dott. Pasquale Prisco
Medico Ospedaliero
Specialista convenzionato
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Torre Annunziata (NA)


Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:


...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Fisioterapisti, istituito l’Ordine professionale
Scheletro e articolazioni
12 settembre 2022
Notizie e aggiornamenti
Fisioterapisti, istituito l’Ordine professionale
Frattura dell'anca: gli esercizi mirati migliorano il recupero
Scheletro e articolazioni
21 luglio 2022
Notizie e aggiornamenti
Frattura dell'anca: gli esercizi mirati migliorano il recupero
Osteoporosi: prevenirla con lo stile di vita
Scheletro e articolazioni
06 luglio 2022
Notizie e aggiornamenti
Osteoporosi: prevenirla con lo stile di vita
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa