Monorene

26 novembre 2004

Monorene




Domanda del 23 novembre 2004

Monorene


In occasione di una ecografia addominale per positività all 'epatite c ,mi è stato riscontrato"presenza di monorenesx,un poco medializzato,dismorfico e di dimensioni aumentate in qt derivante da fusione degli abbozzi d'entrambi i reni.non idronefrosi ne litiasi" Vorrei sapere,data l'anormalita credo della situazione se e quali controlli è il caso di effettuare e le possibili conseguenze di tale diagnosi.(fegato colecisti pancreas e milza tutto ok) Ho 38 anni e credo che nessuno in famiglia abbia niente di simile nè problemi renali di nessun genere. grazie elena
Risposta del 26 novembre 2004

Risposta di:
Dott. GISEPPE VINCENZO RICAPITO


Un soggetto monorene puo' condurre una vita del tutto normale e simile a quella dei suoi coetanei.
Mi sento di consigliarle di introitare sempre un'adeguata quantita' di acqua giornaliera e di effettuare annualmente
esami di laboratorio per una valutazione della funzionalita' renale+ecografia renale

Dott. Giseppe Vincenzo Ricapito
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
BITONTO (BA)

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Potrebbe interessarti