Morbo di crohn

01 giugno 2016

Morbo di crohn




29 maggio 2016

Morbo di crohn

Salve dottore, volevo porvi alcune domande. Ho 16 anni e mi è stata diagnosticata un'ileite di crohn (10 cm di infiammazione ). Da circa un mese prendo il 5ASA (6 compresse al giorno per un totale di 3 g di mesalazina ). Questa terapia sembra funzionare, anche perché la Diarrea sta diminuendo, e le feci sono più formate. Ho iniziato anche a prendere un pò di peso. Il mio gastroenterologo però ha deciso di darmi l'intesticort per due mesi (per il primo mese 3 compresse, per il secondo 2 compresse al giorno ). Ora io volevo chiederle: va bene fare questa terapia (5ASA in associazione con l'intesticort )?
Può darmi qualche consiglio sul tipo di terapia da effettuare?
Inoltre ho anche la Psoriasi. . .
GRAZIE anticipatamente

Risposta del 01 giugno 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sì, i due farmaci si possono associare. Il gastroenterologo ha aggiunto l'altro farmaco per accelerare la guarigione. Va bene così.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)


Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Flora intestinale e farmaci: dal bioaccumulo alla trasformazione chimica
Stomaco e intestino
17 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
Flora intestinale e farmaci: dal bioaccumulo alla trasformazione chimica
Obesità: un problema tutto italiano
Stomaco e intestino
13 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
Obesità: un problema tutto italiano