Naso

14 marzo 2006

Naso




11 marzo 2006

Naso

SONO MOLTO PREOCCUPATO PERCHE' DOPO BEN DUE OPERAZIONI AL NASO PER PROBLEMI RESPIRATORI A DISTANZA DI 10 ANNI (LA NARICE SINISTRA SI CHIUDE SPESSO DANDOMI ANCHE PROBLEMI RELAZIONALI PERCHE' QUANDO CERCO DI PARLARE MI VIENE L'AFFANNO MI SI GONFIA LO STOMACO: MI SEMBRA DI AVERE UNA CRISI D' Ansia !). NON SONO RIUSCITO A RISOLVERE IL PROBLEMA. L'ULTIMO INTERVENTO E' STATO EFFETTUATO NEL'97 E, DOPO 9 ANNI DI RITROVATA SERENITA' SONO DI NUOVO PIOMBATO NEL CAOS. HO UNA IPERTROFIA SINUSALE SX E NON SO PROPRIO COSA ALTRO FARE: VI PREGO DI INDICARMI SE VI SONO TECNICHE AGGIORNATE (ANCHE DI TIPO DRASTICO) PER RISOLVERE IL MIO PROBLEMA. GRAZIE.

Risposta del 14 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott. CLAUDIO BERNARDI


Gentile ragazzo,
in realtà non esistono tecniche innovative. Forse il problema respiratorio coinvolge altre strutture del naso oltre ai turbinati ( pimramide, valvola, ecc. ). Deve farsi visitare.
saluti
dott. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica Estetica

Dott. Claudio Bernardi
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
ROMA (RM)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube