Operazione tonsille

03 dicembre 2004

Operazione tonsille




30 novembre 2004

Operazione tonsille

Salve ho 29 anni e l'otorino mi ha consigliato di operarmi per togliermi le tonsille visto che mi ammalo spesso. Ho letto i vostri articoli ma, vista l'età, vorrei sapere se l'operazione comporta rischi maggiori. Grazie

Risposta del 03 dicembre 2004

Risposta a cura di:
Dott. VINCENZO MARTUCCI


Il termine "spesso" è poco indicativo, è meglio sostituirlo col numero degli episosi di tonsillite a cui va mediamente incontro ogni anno perchè è uno dei parametri fondamentali su cui si basa la decisione di ricorrere o meno all'intervento chirurgico. Riguardo ai rischi si tranquillizzi perchè un otorino si preocupa più dello stesso paziente a non esporlo ad alcun rischio serio in caso di intervento! Piuttosto, però, quand'anche la Sua particolare situazione clinica rientrasse fra quelle che richiedono l'intervento, fossi in Lei consulterei, prima di rinunciare alle mie preziose tonsille, un bravo medico omeopata.

Dott. Vincenzo Martucci
Medico Ospedaliero
UDINE (UD)

Risposta del 03 dicembre 2004

Risposta a cura di:
Dott. FRANCESCO NACCI


In effetti "spesso" è poco esplicativo. Il chirurgo oggi rischia più del paziente, per cui nessun timore per rischi.
Non sono così sicuro che l'intervento sia indispensabile. Oggi dev'essere "l'ultima spiaggia". Non conosco i valori dei si suoi esami nè l'omeoterapia (ci credo poco). Credo invece nella Immunostimolazione e nella terapia antibiotica a rilascio ritardato. Ne parli col suo medico. Sempre che l'ORL da lei consultato non abbia già tentato tutto.

Dott. Francesco Nacci
Casa di cura convenzionata
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa