Orchidofissazione bilaterale

28 settembre 2015

Orchidofissazione bilaterale




13 settembre 2015

Orchidofissazione bilaterale

Buonasera,
ho avuta una decina di giorni fa un intervento di orchidofissazione bilaterale causa ipermobilita' testicolare.
Ho fatto un controllo a distanza di una settimana e sembra che il decorso post-intervento proceda bene e in effetti non provo particolari fastidi o dolori e le ferite sembrano "pulite".
Mi hanno consigliato di evitare attività fisica e sensuale (masturbazione e sesso) almeno fino ai primi di ottobre ovvero circa un mese dall intervento. Volevo avere un vostro parere su questa tempistica.

Inoltre vorrei sapere se in futuro, anche a distanza di qualche mese dall' intervento, dovrò stare più attento ai testicoli o avere precauzioni particolari.
Insomma vorrei capire se i testicoli saranno più delicati a causa dell intervento di fissazione e se dovrò quindi evitare particolari sforzi fisici o sport.

Ultima domanda: vorrei sapere se esiste che in furono ci possa essere possibilità remota che i testicoli possano "staccarsi dai punti" a cui sono fissati.
Se ciò dovesse succedere?

Grazie della vostra attenzione.

Alberto

Risposta del 28 settembre 2015

Risposta a cura di:
Dott. ANDREA MILITELLO


Salve Alberto

una volta che il testicolo solidarizza con la tasca scrotale, tutto procederà senza particolari attenzioni

condivido i consigli del post operatorio


Dott. Andrea Militello
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Roma (RM)

Ultime risposte di Salute maschile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube