Papilloma virus e vaccino

20 ottobre 2019

Papilloma virus e vaccino




15 ottobre 2019

Papilloma virus e vaccino

Vorrei esporre il mio problema, sono una ragazza di trent'anni, un anno fa feci il vaccino per il papilloma virus, poi recentemente feci una visita ginecologica ed era tutto ok, feci il pap test con risultato flogosi moderata classe 2 note di discheratosi e parachetosi con segni minimi di coilocitosi, mi invitavano ad approfondire con tipizzazione hpv-dna. Risultato di questo ultimo esame: papilloma virus genotipo 39-31 come è possibile il ceppo 31 è compreso nel vaccino e risulto positiva? Che rischi si corrono? Cosa fare? Cè una cura?

Risposta del 20 ottobre 2019

Risposta a cura di:
Dott.ssa PANTALEO BOCCIA


Salve, probabilmente Il Ceppo che le hanno riscontrato era già presente da prima che facesse il vaccino. Riguardo il papilloma virus e il rischio d'insorgenza di tumori al collo dell'utero le posso dire che i ceppi virali a cui è risultata positiva non sono tra quelli ad alto rischio per lo sviluppo di tumore.

Pantaleo Boccia
Specialista in Anatomia patologica

Ultime risposte di Salute femminile

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
14 luglio 2019
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Menopausa: i segnali per riconoscerla
11 luglio 2019
Notizie e aggiornamenti
Menopausa: i segnali per riconoscerla