Paralisi corda vocale sx e difficoltà (quasi impossibilità )a deglutir

29 agosto 2008

Paralisi corda vocale sx e difficoltà (quasi impossibilità )a deglutir




22 agosto 2008

Paralisi corda vocale sx e difficoltà (quasi impossibilità )a deglutir

Gent. Dott. Mia mamma un paio di giorni addietro ha comindiato a lamentare difficoltà enorme a deglutire (anche l'acqua) tono della voce bassissimo e nasale. Ricoverata in ospedale e dopo esami del sangue, tac con mezzo di contrasto, radiografia ed endoscopia tutti con esito negativo (tranne che per una paralisi alla corda vocale sx) le hanno somministrato del cortisone endovena 1g per 2 gg e 500 mg per altri 2 gg. IL problema è che non ci sono miglioramenti e soprattutto i medici non capiscono cosa sia e brancolano nel buio facendo l'ipotesi di virus ed altre cose simili.

Risposta del 29 agosto 2008

Risposta a cura di:
Dott. FRANCESCO GEDDA


Il percorso diagnostico applicato a sua madre è quello corretto. I colleghi non brancolano nel buio, semplicemente, in presenza di negatività di endoscopia e TAC (che servono per escludere tumori) la diagnosi corretta è quella di paralisi "a frigore" o, meglio, di eziologia virale.

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube