Parere spermiogramma

09 luglio 2005

Parere spermiogramma




06 luglio 2005

Parere spermiogramma

Buongiorno chiedo gentilmente un parere sul spermiogramma di mio marito (41 anni) (astinenza 4 giorni). L'anno scorso è stato operato di ernia inguinale dx.

Parametri fisici/chimici:
- volume (ml) 4, 8
- ph 7, 8
- viscosità normale
- liquefazione dopo 30 min completa
- colore avorio opalescente

Concentrazione spermatozoi (mil/ml) 23
Numero totale spermatozoi 110, 40

Motilità (%)
a) progressiva attiva 0, 0
b) progressiva non attiva 35, 0
c) in situ 35, 0
d) immobili 30, 0

Morfologia (%)
Forme normali 6, 0
Anomalie della testa 85, 0
Anomalie del collo 6, 0
Anomalie della coda 3, 0

Numero cellule rotonde (mil/ml) 0, 3
Cellule della spermatogenesi (%) 100
Leucociti (%) 0
Agglutinazioni assenti


Ricerca anticorpi anti spermatozoo
MAR test IgG negativo
MAR test IgA negativo


Test capacitazione
Gradiente discontinuo completo diretto
N° spt post capacitazione (mil/tot) 14

Motilità (%)
a) progressiva attiva 30, 0
b) progressiva non attiva 40, 0
c) in situ 30, 0
d) immobili 0, 0


Il suo medico di base gli ha dato una cura di tre mesi con arginina e carnitina. Potrebbe avere la prostatite?
E' un esito così disastroso? La cura potrebbe fare effetto?
Grazie per la Vostra disponibilità. . .

Risposta del 09 luglio 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Suo marito presenta una astenoteratozoospermia, cioè spermatozoi che si muovono male e non hanno una regolare morfologia. Può essere utile in questi casi cercare di capirne la causa. A questo proposito le consiglio una valutazione ecografica dell'apparato urogenitale in toto con ecocolordoppler delle vene spermatiche. Con questi esami consulti un andrologo. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Risposta del 09 luglio 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Dimenticavo! Potrebbe essere utile anche una valutazione colturale completa del liquido seminale. Ancora cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube