Per il dott.palmieri

01 giugno 2006

Per il dott.palmieri




25 maggio 2006

Per il dott.palmieri

Grazie ancora per la sua risposta. In effetti dopo 5 giorni che ho iniziato a sospendere l'elopram riducendo il dosaggio a metà compressa, mi sento davvero a pezzi stachissimo e con la testa che mi gira. Così ho ricontattato mio cugino il quale mi ha fatto riprendere la terapia con l'intera compressa, in quanto 8 mesi di cura non sono ancora sufficienti, e anche perchè con questo repentino arrivo del caldo non è il caso di modificare una terapia. Io spero che riusciro' ad eliminare questo medicinale, ed intanto ho deciso di intraprendere anche un'altra strada quella di uno psicologo psicoterapeuta che spero mi aiuti ad adattarmi ad un nuovo assetto famigliare modificato con la nascita di mia figlia. Crede che sia un percorso giusto?

Risposta del 01 giugno 2006

Risposta a cura di:
Dott. GASPARE PALMIERI


approvo completamente

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa