Perdita di forze

29 dicembre 2005

Perdita di forze




22 dicembre 2005

Perdita di forze

può dirmi la differenza tra miastenia e sindrome di stanchezza cronica da quale dottore o specialista può rivolgersi chi soffre della sindrome di stanchezza cronica. Della sindrome di stanchezza cronica ne hanno parlato spesso ultimamente giornali e televisione. Mentre prima non aavevo sentito parlare di questa malattia. Grazie.

Risposta del 28 dicembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. EDOARDO GENTILE


La Miastenia è una patologia dei muscoli di origine autoimmunitaria ben definita, mentre la Sindrome da stanchezza cronica non è ancora chiaro se sia una patologia a sè stante oppure, più probabilmente, l'espressione di un disturbo depressivo di lieve entità che si manifesta con la stanchezza cronica appunto.

Dott. Edoardo Gentile
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurologia
TORINO (TO)

Risposta del 29 dicembre 2005

Risposta a cura di:
Dott.ssa MILENA DE MARINIS


Le rispondo in modo molto semplice e pratico.
Nella miastenia vi è una fatigabilità di certi muscoli che si manifestsa nello sforzo ripetuto ed anche quando si è stanchi (negli orari serali).
Ad esempio se si aprono e chiudono gli occchi ripetutamente, dopo poco, non si riescono ad aprire gli occhi e le palpebre rimangono socchiuse.
Un esame elttromiografico è utile nella diagnosi di miastenia.
La sindrome da stanchezza cronica è un quadro di stanchezza generalizzata.
Scientificamente questa forma non è accettata come entità clinica.
Spesso dietro a questa definizione si possono nascondere altre patologie organiche o stati depressivi.

Prof. Milena De Marinis
Universitario
Specialista in Neurologia
ROMA (RM)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube