Placche fibrocalcifiche bilaterali

05 novembre 2014

Placche fibrocalcifiche bilaterali




28 ottobre 2014

Placche fibrocalcifiche bilaterali

buona sera dottore.
In data odierna m sono sottoposto ad eco-color doppler artero venoso arti inferiore con l seguente esito:
placche fibrocalcifiche bilaterali-iu' marcate a dx-ininfluenti ai fini emodinamici con buona circolazione arteriosa nei vasi di grosso e medio calibro. Percepite le artrie tbiali aterioi e posteriori bilateralmente. Circolo venoso profondo pervio e contnente. Assenti i segni ultrasongrafici di tvp in atto circolo superficiale pervio e continente.
Conclusioni diagnostiche:
arteriopatia obliterante al 1 stadio di lf in diabetico ii, iperteso.
Assume plaunac 10 mg e glucophage da 500 2 volte al di dopo i pranzi.
Ringrazio anticipatamente per una sua autorevole consulenza e porgo cordiali saluti.

Risposta del 05 novembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Nulla di importante. Con il progredire dell'età, la pressione alta e il Diabete hanno concorso a provocare la formazione di alcune placche arteriosclerotiche, ma il flusso di sangue è normale. Dovrà solo fare qualche controllo nei prossimi anni. Sono d'accordo sulla terapia.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube