Plesso brachiale

07 marzo 2006

Plesso brachiale




04 marzo 2006

Plesso brachiale

gentilissimo dottore ho avuto un incidente a settembre 2005 con vari traumi tra cui l'esplosione della scapola ela lesione del plesso, adesso a distanza di 6mesi un miglioramento cè, anche da l'elettromiagrafia si nota. Il mio problema è che mi e stato detto che in italia non cè praticamente nessuno che opera sul plesso o quasi, e se a distanza di tutto questo tempo e ancora possibile intervenire. grazie

Risposta del 07 marzo 2006

Risposta a cura di:
Prof. ENRICO MARGARITONDO


Gentile signore,
la sua è sicuramente una situazione complessa che non può essere giudicata senza una visita accurata e l'esame di tutta la documentazione clinica. In Italia esistono professionisti di fama internazionale che si occupano del plesso brachiale, per esempio il Dott. Piero Raimondi
pieroraimondi@tin. It
raimondi@handsurg. Net
ed altri che può cercare anche tramite il sito della Società Italiana di Chirurgia della Mano (www. SICM. It)
Cordiali saluti.
Prof. Enrico Margaritondo
Chirurgo della Mano

Prof. Enrico Margaritondo
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia d’urgenza
ROMA (RM)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube