Polineuropatia

14 febbraio 2005

Polineuropatia




Domanda del 08 febbraio 2005

Polineuropatia


Mi chiamo Emma a dicembre 2004 mi hanno diagnosticato tramite EMG ripetuta due volte e tramite altri esami una polineuropatia agli arti superiori e inferiori di ndd. Ora dovro' fare altri controlli. Le chiedo che cosa e' questa malattia, perche' avviene. Grzie Emma
Risposta del 14 febbraio 2005

Risposta di:
Dott. MARCO TRUCCO


La polineuropatia, che peraltro non è una malattia unica ma può essere dovuta ad una serie di cause, è caratterizzata da "sofferenza" dei nervi periferici (nel suo caso già diagnosticata ai 4 arti). Comprende una sintomatologia complessa come anomalie della sensibilità alle estremità degli arti, poi ad estensione verso la loro radice ("formicolii", "punture di spillo", ecc. definibili in termini medici come "parestesie"; deficit della sensibilità; deficit motori, specie alle estremità inferiori; ipotrofia muscolare; riduzione ed in seguito assenza dei riflessi osteo-tedinei agli arti; in fasi avanzate perdita della coordinazione dei movimenti). Come già detto le cause possono essere molteplici, in gran parte a carattere metabolico ( Diabete mellito, insufficienza renale cronica, ipotiroidismo, stati da carenza vitaminica, malnutrizione, alcoolismo, intossicazione cronica da varie sostanze o da farmaci di vario tipo, malattie sistemiche o forme ereditarie. Non è possibile nel Suo caso in totale assenza di qualunque dato anamnestico dire di più. Necessita valutazione specialistica (che avrà sicuramente già effettuato dato il ricorso ad EMG). Idem per la terapia, che dipende dalla causa della malattia.
Cordialmente



Dott. Marco Trucco
Specialista in Neurofisiopatologia
Specialista in Neurologia
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
PIETRA LIGURE (SV)


Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Potrebbe interessarti