Problemi di intestino

26 agosto 2014

Problemi di intestino




21 agosto 2014

Problemi di intestino

buongiorno premetto di essere un soggetto particolarmete apprensivo e ansioso, ma la paura mi spinge a chiederVI un consulto. Il mio problema è che dopo i pasti in modo particolare se abbondanti poco dopo devo correre in bagno e spesso faccio feci molli e scariche di Diarrea e aria in pancia tensione addominale, feci fermentate con residui del cibo. Sono stato dal mio medico di base che ha minimizzato mi a prescritto una rx addome e delle analisi del sangue dalle quali è risultato tutto in regola. Ho appena compiuto 40 anni sono in sovrappeso e purtoppo per lavoro magio fuori casa 6 giorni su 7. . . . . . ultimamente i sintomi che durarno da qualche anno sono peggiorati facendomi cadere in un stato di preoccupazione e paranoia, ho il terrore di avere tumori o chissà cosa e non vivo più con la stessa serentià ;, il mio problema si accuisce in determinati momenti, ma non riesco ad individurare alimenti che lo scatenino il mio colon, la pizza ad esempio 3 volte mi fa male 5 no. . . . . . , non ho nausea, ne perdita di peso ne di appetito, ma questo problema mi sta condizionando la vita, secondo il mio medico ho la sindrome del colon irritabile, ma la mia paura di patologie tumorali ben più serie resta. Chiaramente non è da una mail che si posso escludere o diagnositcare certe cose, ma vorrei avere un Vostro qualificato parere sulle mie condizioni per farmi un'po di chiarezza. Vi ringrazio

Risposta del 26 agosto 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


I sintomi che lei descrive non fanno certo pensare a un tumore, quindi la prego di dimenticare questo tipo di patologia. Tanto più che la radiografia dell' addome ( presumo un clisma opaco ) è risultata negativa. Sono d'accordo sulla diagnosi di colon irritabile. Talvolta i disturbi di questa sindrome sono accentuati da una eventuale intolleranza a qualche cibo, magari anche a certi farinacei che mangiamo tutti i giorni. Sta a lei cercare di individuare eventuali intolleranze alimentari.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube