Proteina c reattiva

03 febbraio 2005

Proteina c reattiva




31 gennaio 2005

Proteina c reattiva

A seguito di febbriciattola prolungata (max. 38°c), ho fatto le analisi del sangue da cui risulta una proteina c reattiva di 11. 8 mg/L (val. MAX. 5. 0 mg/L).
Malgrado 5 giorni di cura con Augmentin (875 mg amoxicillina + 125 mg acido clavulanico), 2 somministrazioni al dì, la febbriciattola persiste.
La terapia mi sembra agisca poco incivamente oppure è normale ? A che tipo di infezione si può inputare un valore così elevato di proteina c reattiva ?
Grazie
M. Tumino

Risposta del 03 febbraio 2005

Risposta a cura di:
Dott. CLAUDIO RAGAZZINI


Dovrebbe eseguire un tampone oro faringeo e relativo antibiogramma, quindi assumere l'antibiotico che risulta più adatto. Ovviamente dietro prescrizione del suo curante.
Saluti

Dott. claudio ragazzini
Odontoiatra
ROMA (RM)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa