Prozac

13 luglio 2007

Prozac




08 luglio 2007

Prozac

buongiorno,
mi è stato prescritto per i miei disturbi di Ansia e attacchi di panico il prozac in alternativa all'entac che mi ha provocato gonfiore e aumento di peso di circa 10 kg.
ad oggi ( circa 20 gg a regime ) non è cambiato nulla, sono altrettanto gonfia e non ho perso peso, le chiedo se è vero che con qs farmaco non si ingrassa ma si riesce a tornare al proprio peso normale.

grazie

Risposta del 11 luglio 2007

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA ADELAIDE BALDO


il prozac effettivamente non fa ingrassare, anzi è prescritto nella terapia di certe obesità perchè induce addirittura inappetenza. Forse però bisognerebbe capire come mai in un caso di disturbo d' Ansia con attacchi di panico si è subito pensato ad antidepressivi escludendo le benzodiazepine tra le quali ve ne sono alcune specifiche per gli attacchi di panico. Evidentemente il medico ha valutato la presenza di un fattore depressivo, cosa che di solito si fa si attraverso un accurata raccolta di dati anamnestici, sia con l'ausilio di specifici test.

Dott. Ssa M. Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)

Risposta del 13 luglio 2007

Risposta a cura di:
Dott. SALVATORE SACCOCCIO


Se l'entact poteva avere una indicazione in quanto enantiomero del citalopram, il prozac non viene usato nel
disturbo da attachi di panico per il suo effetto ansiogeno iniziale.
Confermo comunque l'uso di farmaci serotoninergici nei disturbi d' Ansia come farmaci di prima scelta che hanno ormai soppiantato gli ansiolitici: i serotoninergici "spengono" l'amigdala che è il centro dell' Ansia su cui gli ansiolitici hanno una azione blanda; peraltro i serotoninergici hanno una azione trofica, di" rafforzamento"
sui centri nervosi che puo' essere considerata curativa.
Come serotoninergici si usano: citalopram, escitalopram, paroxetina, sertralina.
Riguardo l'aumento di peso i serotoninergici possono darlo.
Riguardo l'efficacia dei serotoninergici sull' Ansia, questi farmaci devono essere dati a dosaggio alto.
Talvolta è necessario associare ai farmaci una psicoterapia di tipo cognitivo- comportamentale.
Cordiali saluti

Dott. salvatore saccoccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Psichiatria
ARCO (TN)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube