Rettocele

05 febbraio 2008

Rettocele




01 febbraio 2008

Rettocele

Vorrei sapere come comportarmi per una mia paziente donna di 94 anni in discvrete condizioni di salute per la comparsa recente di un rettocele abbastanza voluminoso.

Risposta del 04 febbraio 2008

Risposta a cura di:
Dott. ANDREA FAVARA


94 anni. . . Sono 94 anni. . . . . Tuttavia, se la pazinete e' sintomatica e le condizioni generali sono accettabili. . Una valutazione coloproctologica potrebbe essere utile. Auguri!

Dott. Andrea Favara
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia apparato digerente
Specialista in Chirurgia generale
CANTU' (CO)

Risposta del 05 febbraio 2008

Risposta a cura di:
Dott. GIUSEPPE D'ORIANO


Caro Collega
Concordo con il collega Favara sulla necessità di una visita coloproctologica. Vorrei aggiungere che la necessità di prendere in considerazione la presenza di un rettocele è strettamente legata alla sintomatologia che tale dilatazione della parete rettale determina. Molte volte un rettocele è asintomatico. Invece la presenza di una ostruita defecazione, di rettorragia, di una sntomatologia algica, di colpocele e dispareunia(non penso che questo sia attinente alla nostra paziente), associate ad un rettocele richiedono una valutazione chirurgica considerando, in relazione all'età, rischi e benefici.
www. Drgiuseppedoriano. Blogspot. Com

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa