Risvegli notturni

31 luglio 2008

Risvegli notturni




24 luglio 2008

Risvegli notturni

Buongiorno, sono la mamma di un bimbo di 14 mesi che, dal 5 mese ad oggi dorme molto disturbato, con continui risvegli sia durante il pisolino pomeridiano, sia e soprattutto durante la notte. Inizialmente questi risvegli notturni erano motivati dalla richiesta di latte in quanto il piccolo è stato allattato al seno fino ai 9 mesi. Oggi però le cose sono peggiorate, il sonno è molto leggero, messo a letto verso le 21, 30 il bimbo alle 10, 30 è già sveglio, per poi proseguire così con intervalli di circa un'ora tra un risveglio e l'altro, se non meno, per un totale di circa 12 o più risvegli per notte. Non si tratta di risvegli prolungati, il piccolo si alza nel letto mezzo addormentato, chiama la sua mamma, io mi presento subito al suo fianco, lo faccio risdraiare ed in pochi minuti se non immediatamente si riaddormenta. E la situazioen prosegue così per tutta la notte, lui si sveglia per chiamare mamma o papà (soprattutto la mamma), e verso mattina, lo portiamo nel letto con noi perchè altrimenti per lui inizia la giornata!! Ho provato con il Nopron per un certo periodo di tempo e ha funzionato, per qualche settimana dopo la sospensione del trattamento il piccolo ha anche dormito per tutta la notte di filato, ma poi è tornato tutto alla normalità. Siccome non voglio imbottire mio figlio di Nopron per molto tempo, ha qualche suggerimento o spiegazione per il suo comportamento?Grazie mille per l'attenzione, Elena

Risposta del 31 luglio 2008

Risposta a cura di:
Dott.ssa ERSILIA GARBAGNATI


Quello che Lei descrive può capitare a bambini che prendono un eccesso di vitamine (in particolare, vitamina A e D).

Dott. Ssa Ersilia Garbagnati
Specialista in Pediatria e Neonatologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Infanzia




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube