Ritardo di conduzione destra

17 maggio 2015

Ritardo di conduzione destra




13 maggio 2015

Ritardo di conduzione destra

Salve,
ho 33 anni, pratico sport (jogging, bicicletta e palestra) non a livello agonistico da diversi anni. Pur non avendo sintomi strani, la settimana scorsa di mia iniziativa mi sono fatto fare un elettrocardiogramma, tanto per farmi un controllo.
Ieri ho ritirato i risultati in essi c'era "ritardo di conduzione destra". Che vuol dire? Ho paura aiutatemi!

Risposta del 17 maggio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


No, nessuna paura. Il ritardo della conduzione nella branca destra è un piccolo difetto (per lo più congenito ), che non modifica la funzionalità del cuore. Può stare tranquillo.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube