Sclerodermia

27 ottobre 2004

Sclerodermia




Domanda del 11 ottobre 2004

Sclerodermia


Gentile esperto, a mia cognata di anni 40 è stata diagnosticata una forma di sclecodermia, quali cure e centri specializzati ci consigliate. Inoltre, quale evoluzione potrebbe avere questa malattia e se si guarisce, grazie.
Risposta del 27 ottobre 2004

Risposta di VINCENZO MARTUCCI


E' una malattia di cui la causa non è ancora conosciuta ed è caratterizzata dalla perdita delle funzioni degli organi interessati con un ispessimento della struttura dell'organo stesso. L'evoluzione varia notevolmente da un soggetto all'altro e ci sono sia forme ad evoluzione piuttosto rapida che forme ad evoluzione molto lenta. La pericolosità della malattia è in rapporto alla precocità con cui vengono interessati gli organi interni di importanza vitale come cuore, polmoni e reni. Le forme meno aggressive sono invece quelle in cui il danno resta limitato, per periodi anche molto lunghi, alla sola cute. Per i centri specializzati e le relative cure dovrete invece rivolgervi al medico di famiglia che saprà certamente fornire tutte le indicazioni. In questo servizio, infatti, ci viene posto un espresso divieto di pubblicizzare strutture particolari e di fornire prescrizioni farmacologiche.

Dott. vincenzo martucci
Medico Ospedaliero
UDINE (UD)



Il profilo di VINCENZO MARTUCCI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Pertosse
Malattie infettive
10 settembre 2018
Patologie
Pertosse
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Malattie infettive
19 agosto 2018
Libri e pubblicazioni
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Morsi di zecca, come comportarsi
Malattie infettive
17 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Morsi di zecca, come comportarsi