Separazione

11 novembre 2006

Separazione




08 novembre 2006

Separazione

Ho 32 anni, mi sono sposata giovanissima, quasi 14 anni fa, il nostro matrimonio apparentemente perfetto è saltato, lui ha deciso che separarci sia un' ottima soluzione, si sentiva soffocato da me e ha ragione, mi mettevo in mezzo a tutto, ostacolavo le sue decisioni, lui dal lato suo molto infantile, insomma abbiamo tutti e due le nostre colpe. . . . . Vorrei recuperare e non so come fare, il senso di colpa mi soffoca e sto malissimo, faccio spesso cattivi pensieri. Ma spaventandomi di me stessa, mi sono rivolta a una psicologa della mia città, ho fatto appena una seduta, mi ha prescritto degli antidepressivi che prendo con assiduità, ma sono consapevole che non risolveranno il mio problema, quando smetterò di prenderli, starò malissimo ancora. . . . Dormirei e piangerei sempre, ho perso fiducia in me stessa e mi sento una fallita, eppure non sono l' unica al mondo e essere lasciata/rifiutata dal marito. . . Gli altri sebrano superare la cosa in maniera più semplice, perchè io no, odio la mia vita e provo quasi sollievo a pensare che posso togliermela in qualsiasi momento, ma so che non è la cosa giusta e cerco di reristere, sperando ogni giorno in un miracolo. . . . Di svegliarmi e sentirmi meglio.

Risposta del 11 novembre 2006

Risposta a cura di:
Dott. GASPARE PALMIERI


le separazioni sono sempre dolorose. molto spesso si può arrivare a pensare di togliersi la vita per lenire il dolore psicologico insostenibile. ha fatto bene a cercare aiuto e sono sicuro che riuscirà a superare questo momento. il tempo la aiuterà di sicuro.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Domande e risposte sui disturbi dell'umore
17 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Domande e risposte sui disturbi dell'umore
Disturbi dell'umore
13 febbraio 2020
Patologie mediche
Disturbi dell'umore
Vittime del web: stressati da facebook
13 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Vittime del web: stressati da facebook
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube