Sindrome di gilbert

11 febbraio 2005

Sindrome di gilbert




07 febbraio 2005

Sindrome di gilbert

Sia io che il mio compagno abbiamo la sindrome di gilbert. In questi giorni è stata diagnosticata anche a suo nipote, il suo medico curante ha detto che se entrambi i soggetti hanno questo problema non possono avere figli. Da ricerche fatte in passato sapevo che la sindrome di gilbert non dà nessun tipo di problema. potrebbe darmi ulteriori informazioni? Grazie.

Risposta del 10 febbraio 2005

Risposta a cura di:
Dott. SANDRO BOSCHETTO


Colossale sciocchezza!il Gilbert è un'affezione molto comune e di nessun rilievo clinico tanto che la bilirubina si eleva solo modestamente e la diagnosi si ottiene dopo digiuno per 24 ore o dieta non superiore alle 300 Kcal:in caso di positivita' il valore della bilirubina risulta aumentato di almeno 1 gr. Stia tranquilla.

Dott. Sandro Boschetto
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Gastroenterologia
Medico Ospedaliero

Risposta del 11 febbraio 2005

Risposta a cura di:
Dott. MARCO POZZI


Concordo pienamente con il collega. La Sindrome di Gilbert non ha alcuna rilevanza clinica nè per voi nè per eventuali vostri figli! Non preoccupatevi assolutamente (sarebbe come preoccuparsi di trasmettergli gli occhi verdi, azzurri o castani).
Auguri!

Dott. Marco Pozzi
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Malattie infettive
Medico Ospedaliero
FIRENZE (FI)



Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:


...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Poliomielite, facciamo chiarezza sulla ricomparsa del virus
Malattie infettive
22 settembre 2022
Notizie e aggiornamenti
Poliomielite, facciamo chiarezza sulla ricomparsa del virus
Covid-19, sempre più alto il rischio alterazione di gusto e olfatto
Malattie infettive
20 settembre 2022
Speciale Coronavirus
Covid-19, sempre più alto il rischio alterazione di gusto e olfatto
Vaiolo delle scimmie, ecco i possibili scenari per i prossimi mesi
Malattie infettive
13 settembre 2022
Notizie e aggiornamenti
Vaiolo delle scimmie, ecco i possibili scenari per i prossimi mesi
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa