Sospetta astenia

06 giugno 2006

Sospetta astenia




03 giugno 2006

Sospetta astenia

Caro Dottore, e da molti hanni vivo in Thailandia, in una localita' marittima. Sono pensionato, non lavoro e faccio poca attivita' fisica. E' circa un anno che sento stanchezza, ed altri sintomi che ho riconosciuto leggendo un forum dedicato all'Astenia. Le do qualche ulteriore informazione: vivo in un luogo con una temperatura che e' sempre superiore ai 30 gradi ed un tasso di umidita' abbastanza alto. Si suda in continuazione per cui continuamente assumo dei reintegratori salini diluiti nell'acqua, oltre al Multicentrum ( silver) tutti i giorni. Mi nutro bene mangiando sia carne che pesce in luoghi puliti e sicuri( dal punto di vista igienico). Ho pensato che possa trattarsi di Astenia, oggi quando seguivo una trasmissione televisiva, sul canale italiano, dove raccomandavano le persone anziane, con il sopraggiungere dell'estate di stare attenti a questa malattia che porta stanchezza, spossatezza, a volte insonnia, etc. Vorrei sapere se anche Lei pensa che possa trattarsi di questa malattia, dovuta forse al caldo eccessivo che noi europei sopportiamo male? Oppure ci puo' essere un altro motivo? Cosa potrei fare per poter recuperare ed uscire da questa situazione? Spero ricevere un aiuto da parte sua ed e' per questo che la ringrazio anticipatamente per la sua cortesia.

Risposta del 06 giugno 2006

Risposta a cura di:
Dott. TONINO GRASSO


E' vero che l'età avanza, ma lei è da molti anni che è in quel paese. Perciò, se possibile, farei almeno gli esma di routine.
Cordiali saluti.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa