Streptococco beta emolitico di gruppo a

29 maggio 2006

Streptococco beta emolitico di gruppo a




27 maggio 2006

Streptococco beta emolitico di gruppo a

sono una mamma di 2 bimbi, un bimbo di 2 anni che va al nido, ed un altro di 7 mesi che sto' allattando ancora. Da dicembre 2005 ho incominciato ad avere mal di gola, con episodi a volte di placche e febbre alta, a volte con ingrossamento, arrossamento e dolore dell'intera cavità orale con grave difficoltà nella deglutizione e nel parlare. Curata per 2 episodi con amoxicillina per 10 giorni e per una volta con il farmaco PANACEF per 8 giorni. Risultato passava la'grande'infezione ma lasciandomi pero' sempre una sensazione di fastidio, di secchezza e leggero dolore che va accentuandosi specialmente al mattino, ossia dopo la notte. Ho deciso allora di effettuare esame colturale tampone faringeo che ha dato esito positivo. Ho inoltre eseguito prelievo di sangue che evidenzia presenza dell'infezione attraverso i globuli bianchi. Ora mi viene detto che finche' non smetto di allattare non ho possibilità di potermi curare perche' non esistono cure compatibili con l'allattamento. Le mie domande dunque sono se questo e' vero e se posso essere 'infettiva'per i miei famigliari'. Ringraziando saluto.

Risposta del 29 maggio 2006

Risposta a cura di:
Dott. LUIGI GUACCI


Faccia gli esami per la Mononucleosi, malattia, questa si, piuttosto rognosa e pericolosa anche per i figli e smetta l'allattamento in codeste condizioni.

Dott. Luigi Guacci
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
Specialista in Medicina interna
ROMA (RM)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa