Trauma neo

30 gennaio 2008

Trauma neo




27 gennaio 2008

Trauma neo

Salve. . . Circa una settimana fa' il mio gatto saltandomi addosso mi ha graffiato un neo sporgente che avevo sul petto. L'ho subito disinfettato e messo un cerotto. Nei giorni successivi si e' cicratizzato e si e' formata una crosta di color scuro (che poi e' scura anche dove nn c'e' un neo ) che pero' ieri durante la doccia si e' staccata. Ora il neo a me sembraperfettamente cicatrizzato. L'unico dubbio che vi volevo porre e' questo: in caso di traumi esterni (come graffi, unghiate etc etc) si rischia qualcosa? Il pezzo dove e' stato graffiato il neo e' di un color di pelle normale, tipo cicatrice. E' normale o deve tornare tutto di color marrone? La dottoressa telefonicamente mi ha detto che se si e' cicatrizzato va' tutto bene e cmq nn c'e' nessun rischio a parte in casi di vari traumi ripetuti. Pero' io ad buon ansiono e ipocondriaco nn mi do' pace e appena ho la testa libera mi butto a pesce nelle mie angosce. Grazie anticipatamente

Risposta del 30 gennaio 2008

Risposta a cura di:
Prof.ssa VIRGINIA CIROLLA


Gentile utente

intanto un trauma ad un neo con sanguinamento non e' mai da sottovalutare anche se cicatrizza!

Mi farebbe cosa gradita se potesse farmi sapere se il gatto in questione e' normalmente vaccinato e domestico

nel qual caso puo' mettere a tacere le sue angosce.

Le consiglio comunque controllo medico ed esame ecografico nell'area pericicatriziale.

Dott. Ssa virginia cirolla
Ricercatore
ROMA (RM)

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa