Trigliceridi alti

08 novembre 2004

Trigliceridi alti




Domanda del 05 novembre 2004

Trigliceridi alti


Buongiorno sono una ragazza di 20 anni che effettuando le analisi cliniche ho notato appunto che i trigliceridi sono più alti della norma intorno ai 240mg/dl e mi sono meravigliata perchè osservo un alimentazione molto selettiva pratico sport,e vorrei sapere a cosa possono essere dovuti i trigliceridi cosi alti.la ringrazio vivamente in attesa di una sua risposta.
Risposta del 08 novembre 2004

Risposta di VITO DE CARO


se come dici rispetti una corretta alimentazione povera di grassi e il dato si ripete si puo pensare ad una alterazione
del metabolismo delle lipoproteine di tipo familiare secondo la tabella di FREDRICKSON.
IN QUESTO CASO L'ASPETTO DEL PL Asma E' TORBIDO LEGATO APPUNTO ALL'ECCESSO SEI TRIGLICERIDI.
LA TERAPIA IN QUESTO CASO TENDE AD UNA RIDUZIONE DEL PESO, DIETA, CON DIMINUITA ASSUNZIONE
DI CARBOIDRATI E DI ALCCOL CON EVENTUALI ASSUNZIONI DI QUALCHE FARMACO APPROPIATO.

Dott. vito de caro
Medico Ospedaliero
NAPOLI (NA)



Il profilo di VITO DE CARO
Risposta del 08 novembre 2004

Risposta di GIULIA MARIA D'AMBROSIO


Se è la prima volta che ha un dato simile, controlli di nuovo i trigliceridi con un altro esame, ricordandosi di arrivare digiuna al prelievo.
Eventualmente faccia una ricerca per una iperlipoproteinemia familiare, come consiglia il collega.
Non penso si tratti di un problema dietetico, dato che pesa solo 48 chili.
Ci tenga informati. Cordialità.

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di GIULIA MARIA D'AMBROSIO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Pertosse
Malattie infettive
10 settembre 2018
Patologie
Pertosse
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Malattie infettive
19 agosto 2018
Libri e pubblicazioni
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Morsi di zecca, come comportarsi
Malattie infettive
17 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Morsi di zecca, come comportarsi