Dimagrire senza dieta: basta la meditazione

25 agosto 2014
News

Dimagrire senza dieta: basta la meditazione


mangiare spiaggia

Estate tempo di prova costume, di pancette al sole, di invidia per il fisico del vicino d'ombrellone. E subito scatta l'idea della dieta. Sbagliato. È ora di dire basta all'ossessione della dieta, di mettere al bando i conteggi di calorie e le bilance e di dire addio ai sacrifici e alle rinunce. Per dimagrire basta rilassarsi e meditare.

«Il miglior modo per fare la dieta è non pensare di fare la dieta», lo dicono i ricercatori della University del Missouri: perché tutto parte dalla nostra mente. La ricerca, pubblicata American journal of healt promotion, si chiama "Eat for Life" (letteralmente "Mangia per vivere") e si basa sulla meditazione e sulla consapevolezza di ciò che mettiamo in bocca.

Le diete tradizionali sono tutte puntate sul perdere peso e all'inizio ci riescono. Ma accade spesso che poi non ci si riesca a controllare e che si riacquistino tutti i chili persi: ha senso tutto ciò? Per rispondere a questa domanda i ricercatori hanno chiesto ai volontari che avevano aderito allo studio di non pesarsi per dieci settimane per eliminare l'ansia da bilancia. Tramite il cosiddetto "intuitive eating" (mangiare consapevole) coloro che si sono sottoposti alla ricerca hanno imparato a fare esperienza delle loro sensazioni interne, come il senso di pienezza e di fame, e hanno, al contrario, abbandonato l'ossessione del conteggio delle calorie e del peso.

«Per riuscire a dimagrire l'aiuto più grande viene dalla nostra mente, dalla meditazione», scrivono i ricercatori, «dopo dieci settimane, tra le donne che hanno partecipato al programma non sono stati riscontrati disordini alimentari, che sono spesso sono conseguenza di alcune diete sbagliate». Eat for Life funziona con chi ha disturbi alimentari, sostengono gli studiosi del Missouri, ma è un metodo utile per tutti coloro che vogliano imparare a conoscere e apprezzare il valore del nostro corpo.




Notizie e aggiornamenti:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube