Tre maschere viso per pelli particolari

23 marzo 2019

Focus

Tre maschere viso per pelli particolari



Se avete bisogno di contrastare i segni di stanchezza, un colorito disomogeneo, distendere le piccole rughe, rilassare i lineamenti, calmare un'epidermide irritata o ammorbidire una cute ruvida, le moderne maschere di bellezza sono una valido aiuto per la pelle perché contengono una percentuale di principi attivi elevata e agiscono rapidamente.
Ricordate che le maschere viso vanno applicate sull'epidermide perfettamente pulita, una o due volte alla settimana, senza superare i tempi di posa indicati.
Questa volta vi forniamo i suggerimenti adatti a chi ha la pelle sensibile, matura o mista.

Maschera lenitiva per pelle sensibile


Se avete la pelle sensibile, che è frequentemente arrossata e poco tollerante alle condizioni atmosferiche o ai cosmetici, la più indicata è una maschera lenitiva, idratante e decongestionante. Deve essere quindi arricchita, oltre che con ingredienti idratanti e nutrienti, anche con principi calmanti come miele, aloe vera, urea, vitamina P, pantenolo, acido ialuronico ed estratti vegetali  (per esempio, di mirtillo betulla e salvia).

Maschera antietà pelle matura


I maggiori inestetismi della pelle matura sono rughe, discromie e macchie cutanee. Per questo tipo di cute, quindi, sono necessarie maschere con azioni nutriente, rigenerante e ristrutturante, al fine di ridare luminosità, elasticità e compattezza all'epidermide. Gli ingredienti antietà possono essere: acido ialuronico, collagene marino e vitamine ma anche oligopeptidi ed estratti della seta con effetto liftante. Per rinnovare le cellule vanno bene gli alfa-idrossiacidi mentre per contrastare le macchie e illuminare la carnagione ci sono acido glicolico, allantoina, canfora, cetriolo e vitamina C.

Maschera multitasking pelle mista

Le maschere multitasking o meglio le' multimasking' sono le ultime novità e sono ideali per chi ha la pelle mista poiché offrono un trattamento specifico purificante solo dove ci sono pelle grassa e punti neri mentre nel resto del viso svolgono una funzione idratante. Sulla scia dei concetti di bellezza orientali  (in particolare provenienti dalla Corea) si sono sviluppate anche le maschere da notte e quelle specifiche per il contorno occhi  - (contro occhiaie e borse)  o quelle per il contorno labbra, per riempire le rughe.

Luisella Acquati 



Vedi anche:


Ultimi articoli