Cresce l’uso dei probiotici

19 settembre 2019

News, Video

Cresce l’uso dei probiotici



Il consumatore si informa. Il consumatore ricerca il benessere globale: corpo e mente. Un diverso approccio alla salute e all'alimentazione che sta modificando in parte le abitudini a tavola degli italiani. Questo avviene anche nell'assunzione dei probiotici nella dieta quotidiana: microorganismi fondamentali per l'equilibrio e il corretto funzionamento dell'intestino e, dunque del sistema immunitario. La conferma è arrivata a Roma da una sessione di lavoro organizzata da Danone in occasione dei suoi 100 anni di attività all'interno del congresso internazionale "Probiotics, prebiotics & new foods".

Probiotici in crescita tra i giovani




Sono stati presentati i risultati di alcune ricerche che dimostrano quanto il probiotico sia penetrato negli ultimi anni nella consapevolezza di salute delle persone. Numerosi  studi condotti in Paesi europei dimostrano come i consumatori siano sempre più alla ricerca di probiotici per la propria alimentazione e che una grande maggioranza li associ ad una dieta sana, capace di apportare benefici al sistema immunitario, al sistema digestivo e al microbiota.

In Italia sono circa 12 milioni le famiglie che, almeno una volta all'anno, consumano il probiotico come alimento. Interessanti i comportamenti dei giovani che sembrano i più sensibili a un'alimentazione salutistica. In particolare, per quanto riguarda il consumo di yogurt con probiotici, si rileva una penetrazione del 46,4% (in crescita dell' 1,5%) con una forte concentrazione proprio tra le giovani famiglie con bambini. Il mercato degli yogurt con probiotici (relativo ai segmenti difesa e regolarità) vale 289 milioni di euro ed è in crescita del 4% (Geografia totale Italia Iper+super+LSP nel periodo AT agosto 2019 - GFK panel consumer). I giovani, dunque, si pongono come i nuovi trend setter sul food.


Commenti

Vedi anche:


Ultimi articoli
Funghi, cosa serve sapere
13 ottobre 2019
Notizie e aggiornamenti
Funghi, cosa serve sapere
L’intossicazione alimentare
24 settembre 2019
Notizie e aggiornamenti
L’intossicazione alimentare