Con più verde i bambini imparano meglio

26 giugno 2015
News

Con più verde i bambini imparano meglio



libro studente prato


Per migliorare le capacità di apprendimento nei bambini anche l'ambiente è importante. In particolare lo sviluppo cognitivo è migliore se si vive e si studia in un contesto ricco di vegetazione. Lo sostengono i ricercatori guidati da Mark Nieuwenhuijsen del Centro di ricerche in epidemiologia ambientale di Barcellona, in Spagna, che hanno da poco pubblicato sulla rivista Pnas uno studio nel quale sono stati coinvolti poco meno di 2.600 bambini di età compresa tra 7 e 10 anni.

«I bambini sono stati sottoposti ogni 3 mesi per un anno a specifici test cognitivi per valutare il loro sviluppo in termini di memoria di lavoro - quella che serve per selezionare e ricordare le cose a breve termine - e di attenzione» spiega l'autore che assieme ai colleghi ha anche valutato la quantità di aree verdi che circondavano le case e le scuole dei bambini o che erano presenti nel percorso tra casa e scuola. «Dalle nostre analisi è emerso che i bambini che vivano e studiavano in contesti con più vegetazione mostravano progressi maggiori nelle due caratteristiche cognitive analizzate» dice Nieuwenhuijsen che poi aggiunge: «l'associazione è particolarmente forte se le aree verdi sono situate a scuola, probabilmente perché questo è il luogo dove i bambini trascorrono la maggior parte del tempo nel corso della giornata».
Come ricordano gli stessi autori, però, lo studio non dimostra che siano proprio piante e prati a garantire il migliore sviluppo delle capacità cognitive dei bambini. È possibile infatti che altri fattori come le condizioni socio-culturali delle famiglie di origine o il livello di istruzione dei genitori possano aver influenzato i risultati.

«Sappiamo che vivere in un contesto più ricco di aree verdi si associa a un miglioramento nella salute mentale in adulti e bambini» aggiunge Kristen Malecki, della University of Wisconsin, a Madison, ricordando che la presenza di aree verdi si associa anche a comportamenti più salutari come un maggior livello di attività fisica. Un'altra ragione che potrebbe spiegare l'effetto positivo del verde sulla salute è il potenziale effetto rilassante e anti-stress della vegetazione. «In termini di politiche pubbliche le prove suggeriscono che aumentare il verde nelle città potrebbe rappresentare una soluzione semplice per migliorare la salute» conclude Malecki.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Calcolo dei percentili di crescita


Potrebbe interessarti
Impetigine, come comportarsi?
Infanzia
08 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Impetigine, come comportarsi?
Gli screening neonatali saranno realtà in tutta Italia
Infanzia
04 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Gli screening neonatali saranno realtà in tutta Italia
Comunicare è il verbo chiave di questi tempi social
Mente e cervello
01 luglio 2018
Libri e pubblicazioni
Comunicare è il verbo chiave di questi tempi social
L'esperto risponde