Vaiolo battuto da trent'anni

18 maggio 2010
News

Vaiolo battuto da trent'anni


Trent'anni fa veniva definitivamente archiviato il vaiolo, terribile malattia a volte mortale, la prima a essere combattuta con un'azione concertata e mirata a livello mondiale. L'Organizzazione mondiale della sanità, che ha aperto ieri a Ginevra la 63esima Assemblea mondiale della sanità, festeggia l'anniversario dell'eradicazione del virus. «Questo straordinario successo - si legge sul sito dell'Oms - è stato reso possibile grazie alla collaborazione dei Paesi di tutto il mondo, che hanno potuto ricorrere alle strutture dell'Oms e agire con il suo sostegno, per perseguire un bene comune». Alla fine degli anni '60 il vaiolo era endemico in Africa e in Asia. Ed è in questi continenti che si sono concentrati in quegli anni gli sforzi per lottare contro la malattia. Parallelamente alle campagne di vaccinazione sono stati messi a disposizione, infatti, notevoli mezzi per contenere i focolai di epidemia e informare meglio la popolazione.




Notizie e aggiornamenti:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube