Albaflo

23 settembre 2019

Albaflo





Albaflo è un farmaco a base del principio attivo Betametasone Sodio Fosfato, appartenente al gruppo terapeutico Corticosteroidi. E' commercializzato in Italia dall'azienda So.Se.Pharm S.r.l..


TITOLARE AIC:

So.Se.Pharm S.r.l.

MARCHIO:

Albaflo

PRINCIPIO ATTIVO:

Betametasone Sodio Fosfato

GRUPPO TERAPEUTICO:

Corticosteroidi


CONFEZIONI E FORMULAZIONI DISPONIBILI DI Albaflo


I foglietti illustrativi di Albaflo sono disponibili per le seguenti confezioni. Clicca su una delle confezioni per accedere alla scheda completa e al foglietto illustrativo (bugiardino):


A COSA SERVE Albaflo (Betametasone Sodio Fosfato)


Shock (shock chirurgico e traumatico, degli ustionati); gravi reazioni anafilattiche ed allergiche (edema laringeo, allergie a medicamenti, allergie post-trasfusionali); stato di male asmatico; edema cerebrale; infarto del miocardio; emopatie in fase di rapida acutizzazione; crisi di insufficienza surrenalica acuta in pazienti con sindrome di Waterhouse-Friderichsen, morbo di Addison, morbo di Simmonds, surrenectomizzati e surreno-soppressi da prolungata terapia corticosteroidea; lesioni dei tessuti molli quali gomito del tennista e periartrite dell'articolazione della spalla (iniezione locale).

ALBAFLO 1,5 mg/2 ml soluzione iniettabile ed ALBAFLO 4 mg/2 ml soluzione iniettabile non sostituiscono le altre forme di terapia dello shock e dello stato di male asmatico, ma possono notevolmente incrementarne l'efficacia.

Sostituzione della terapia orale: tutte le indicazioni di un trattamento corticosteroideo nei casi in cui per condizioni particolari del paziente (vomito, diarrea persistente, chirurgia maxillo-facciale) non sia possibile ricorrere alla via orale.

Albaflo (Betametasone Sodio Fosfato) può essere utilizzato per la cura di varie malattie e patologie come:




Ultimi articoli