Diosmectal

26 ottobre 2020

Diosmectal



Diosmectal: a cosa serve , come si usa, controindicazioni. Confezioni e formulazioni di Diosmectal disponibili in commercio.


Diosmectal è un farmaco a base di diosmectite, appartenente al gruppo terapeutico Adsorbenti intestinali. E' commercializzato in Italia da Ipsen Consumer Healthcare S.r.l.


Confezioni e formulazioni di Diosmectal (diosmectite) disponibili e foglietto illustrativo


Seleziona una delle seguenti confezioni di Diosmectal (diosmectite) per accedere alla scheda relativa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):


A cosa serve Diosmectal (diosmectite) e perchè si usa


  • Trattamento sintomatico del dolore associato a patologie funzionali intestinali negli adulti.
  • Trattamento della diarrea acuta nei bambini (inclusi i neonati), in aggiunta ai trattamenti orali con soluzioni reidratanti saline e negli adulti.
  • Trattamento sintomatico della diarrea cronica funzionale negli adulti.



Come usare Diosmectal (diosmectite): posologia, dosi e modo d'uso


Posologia

Trattamento della diarrea acuta:

Bambini e neonati:

  • al di sotto di 1 anno: 3 grammi (1 bustina) al giorno
  • a partire da 1 anno e oltre: 6 grammi (2 bustine) al giorno.
Il dosaggio può essere raddoppiato all'inizio dell'episodio di diarrea acuta.

Adulti:

  • 9 grammi (3 bustine) al giorno.
Il dosaggio può essere raddoppiato all'inizio dell'episodio di diarrea acuta.

Trattamento delle altre indicazioni:

Adulti:

  • in media 9 grammi (3 bustine) al giorno
Modo di somministrazione

Somministrazione per via orale

Il contenuto della bustina deve essere miscelato in sospensione direttamente prima dell'uso.

Bambini e neonati:

Il contenuto della bustina può essere miscelato in una bottiglia da 50 ml di acqua da somministrare nel corso della giornata, o miscelato con un alimento semiliquido, come il brodo, composta, purè, alimenti per l'infanzia.

Adulti:

Il contenuto della bustina può essere miscelato in mezzo bicchiere di acqua.



Controindicazioni: quando non dev'essere usato Diosmectal (diosmectite)


Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.



Diosmectal (diosmectite) può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Fertilità

Non sono stati condotti studi di fertilità con diosmectite, tuttavia poichè l'esposizione sistemica alla diosmectite è trascurabile nessun effetto sulla fertilità è previsto.

Gravidanza

Esiste un numero molto limitato di dati riguardo l'utilizzo di diosmectite in donne in stato di gravidanza. Non sono previsti effetti durante la gravidanza, poichè l'esposizione sistemica a Diosmectal è trascurabile. Diosmectal può essere utilizzato durante la gravidanza.

Allattamento

Non sono previsti effetti in neonati/bambini allattati al seno poichè l'esposizione sistemica alla diosmectite nella donna durante l'allattamento è trascurabile. Diosmectal può essere utilizzato durante l'allattamento



Vedi patologie correlate:



Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico




Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa