Olimel

25 gennaio 2021

Olimel


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


Cos'è Olimel (poliaminoacidi + glucosio monoidrato + olio di oliva + olio di soia per uso parenterale + elettroliti)


Olimel è un farmaco a base di poliaminoacidi + glucosio monoidrato + olio di oliva + olio di soia per uso parenterale + elettroliti, appartenente al gruppo terapeutico Soluzioni nutrizionali parenterali. E' commercializzato in Italia da Baxter S.p.A.

Confezioni e formulazioni di Olimel disponibili in commercio


Selezionare una delle seguenti confezioni di Olimel disponibili in commercio per accedere alla scheda completa, visualizzare il prezzo e scaricare il foglietto illustrativo (bugiardino):

A cosa serve Olimel e perchè si usa


OLIMEL N12E è indicato per la nutrizione parenterale per adulti e bambini di età superiore a 2 anni, quando la nutrizione orale o enterale è impossibile, insufficiente o controindicata.

Controindicazioni: quando non dev'essere usato Olimel


L'uso di OLIMEL N12E è controindicato nelle seguenti situazioni:
  • In neonati prematuri, infanti e bambini di età inferiore ai 2 anni
  •  Ipersensibilità alle proteine delle uova, dei semi di soia, di arachidi o ai prodotti a base di mais/mais (vedere paragrafo 4.4) oppure a uno dei principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti
  • Anomalie congenite del metabolismo degli amminoacidi
  • Grave iperlipidemia o disturbi gravi del metabolismo dei lipidi caratterizzati da ipertrigliceridemia
  • Grave iperglicemia
  • Concentrazioni plasmatiche patologicamente elevate di sodio, potassio, magnesio, calcio e/o fosforo

Olimel può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento?


Gravidanza

Non ci sono dati clinici sull'utilizzo di OLIMEL N12E su donne in gravidanza. Non sono stati condotti studi sulla riproduzione animale con OLIMEL N12E (vedere paragrafo 5.3). Dato l'utilizzo e le indicazioni di OLIMEL N12E, il prodotto può essere preso in considerazione durante la gravidanza se necessario.

OLIMEL N12E deve essere somministrato alle donne in gravidanza solo dopo un'attenta valutazione.

Allattamento

Non vi sono informazioni sufficienti sull'escrezione dei componenti/metaboliti di OLIMEL N12E nel latte umano. L'alimentazione parenterale può diventare necessaria durante l'allattamento. OLIMEL N12E deve essere somministrato solo alle donne che allattano al seno dopo un'attenta valutazione.

Fertilità

Non sono disponibili dati adeguati

Patologie correlate:


Nota: Nel contenuto della scheda possono essere presenti dei riferimenti a paragrafi non riportati.

Fonte: CODIFA - L'informatore farmaceutico

Tags:

Farmaci:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa