Allergia

13 maggio 2005

Allergia




03 maggio 2005

Allergia

Mia figlia (14 anni) è allergica agli acari 60% al cipresso 20% e al pelo di gatto 20%. Sta seguendo la terapia iposensibilizzante sublinguale e siccome so che la cura è lunga e quindi costosa vorrei sapere proprio questo, non è passabile dal servizio sanitario nazionale? Grazie per la gentile risposta e cordialmente saluto Giovanna da Isernia

Risposta del 13 maggio 2005

Risposta a cura di:
Dott. MARIO CAZZOLA


Certamente la mia risposta la meraviglierà, ma anche se gli allergologi tendono a prescrivere vaccini desensibilizzanti a tutti gli atopici e sono confidenti sul buon risultato clinico, vi è chiara documentazione scientifica che questo approccio terapeutico è utile solo in caso di monosensibilizzazione (e sua figlia è positiva a più allergeni) con un elevato tasso di IgE. Sarebbe, quindi, il caso di valutare se realmente valga la pena continuare con tale terapia, anche in considerazione del suo costo, tutto a carico, nella maggioranza delle Regioni, dei singoli pazienti.

Dott. Mario Cazzola
Medico Ospedaliero
Specialista in Malattie apparato respiratorio
Specialista in Oncologia
NAPOLI (NA)



Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Covid-19 e scuola, meno infezioni con obbligo di mascherina
Malattie infettive
12 ottobre 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19 e scuola, meno infezioni con obbligo di mascherina
Long Covid per più tempo in chi ha più sintomi
Malattie infettive
11 ottobre 2021
Speciale Coronavirus
Long Covid per più tempo in chi ha più sintomi
Covid-19, Gabutti (Siti): vaccino è l'arma di prevenzione più efficace
Malattie infettive
08 ottobre 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, Gabutti (Siti): vaccino è l'arma di prevenzione più efficace