Anello contraccettivo

21 settembre 2004

Anello contraccettivo




Domanda del 29 luglio 2004

Anello contraccettivo


avevo già inviato una domanda simile, ma forse non vi è mai arrivata. Ho 44 anni, ho avuto 2 figli con parto naturale; dall'ultima visita ginecologica si sono evidenziati dei miomi che mi causavano perdite mensili considerevoli, per cui il mio ginecologo ha ritenuto opportuno "mettere a riposo" le ovaie. Da circa 6 mesi uso il NUva Ring. Premetto che non ho problemi di salute e gli esami ematici sono regolari ( solo la bilirubina è aumentata, circa 1,55) Il problema è: da quando uso questo anello, è come se la sensibilità fosse diminuita. Inoltre ho avuto un netto calo del desiderio. Possono essere correlati all'uso del nuva ring? Grazie in anticipo.
Risposta del 21 settembre 2004

Risposta di GIUSEPPE FANIZZA


Il calo della libido (desiderio) è un effetto collareale previsto, anche se non frequente, per tutti i preparati estro-progestinici e quindi anche per il Nuva-ring, che da un punto di vista ormonale non differisce sostanzialmente dagli altri preparati che vengono assunti per via orale o transdermica.

Dott. Giuseppe Fanizza
BARI (BA)



Il profilo di GIUSEPPE FANIZZA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Salute femminile



Potrebbe interessarti
Gravidanza: dubbi e incertezze? Gli esperti rispondono
Salute femminile
14 ottobre 2018
Libri e pubblicazioni
Gravidanza: dubbi e incertezze? Gli esperti rispondono
Salute femminile, ottobre è il mese della prevenzione senologica
Salute femminile
28 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Salute femminile, ottobre è il mese della prevenzione senologica
Donne che allattano al seno: perché aumentare il consumo di frutta e verdura
Salute femminile
23 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Donne che allattano al seno: perché aumentare il consumo di frutta e verdura