Anemia mediterranea esami sangue

01 luglio 2014

Anemia mediterranea esami sangue




23 giugno 2014

Anemia mediterranea esami sangue

Buongiorno, vorrei avere spiegazioni in merito a esami del sangue che ho fatto per vedere se sono portatrice sana di "anemia mediterranea".
Questi esami specifici li ho fatti perchè il mio ragazzo è portatore sano di anemia mediterranea e per stare sicuri in caso di una futura gravidanza.
Voglio precisare che i miei esami del sangue che ho fatto fino ad oggi non ho mai riscontrato anomalie quindi volume e numero sempre nella norma ( al contrario del mio ragazzo che dai semplici esami si vedeva già il numero maggiori dei globuli e il volume inferiore)
Per sicurezza mi è stato prescritto l'elettroforesi delle emoglobine questo è quello che leggo dai risultati:
A:98. 20 - valore rif. 96. 80 - 97. 80 ( leggermente superiore)
A2: 1. 8 - valore rif. 2. 20 - 3. 20. ( leggermente più basso)

Quello che ho potuto leggere di questa malattia è che l'anemia mediterranea si ha se nell'esame in questione i valori di A sono inferiori al range di riferimento, al contrario A2 dovrebbe avere dei valori MAGGIORI al range di riferimento.
Quello che non mi è chiaro è se i miei valori possono essere definiti nella norma, se potrei essere portatrice sana di anemia o se i sintomi non sono quelli dell'anemia mediterranea ma di qualche altro tipo di patologia da approfondire.

Risposta del 01 luglio 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


E'vero: i valori delle due emoglobine non depongono per essere portatrice sana, anzi la A2 (quella più importante) è addirittura inferiore alla norma. Me il problema dei portatori sani di Anemia mediterranea è molto più complesso e ricco di sfumature. Solo un Centro per lo studio delle anemie può risolvere tutti i suoi dubbi.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube