Ansia

09 aprile 2022

Ansia


Tags:


11 marzo 2022

Ansia

Buonasera vi spiego in breve la mia situazione. . . Sono stata in cura per attacchi di panico e ansia con cibalta che fino ad un anno fa mi faceva stare molto bene, ma poi il medicinale sembra che non funzionasse più quindi il mio neurologo mi ha cambiato la terapia con eutimil. . . Sono quasi 4 mesi che lo prendo ma sinceramente non ho risultati abbiamo aggiunto per breve periodo il Sulamid. . . . Si diciamo che mi carica molto ma io mi sento sempre giù non ho più l'energia e la voglia di uscire che avevo prima. . . . Infine mi ha prescritto il trittico da prendere la sera sempre con eutimil però forse ho sbagliato io dopo tre giorni di terapia l'ho interrotto perché mi aumentava l'ansia fino a darmi l'affanno. . . Non so se riprenderlo perché ho paura di sentirmi di nuovo male forse dovevo aspettare qualche altro giorno, mi ha detto sempre il medico che all'inizio può dare questi effetti. . . Io vorrei un vostro parere se è possibile o magari consigliarmi un medicinale migliore che non ha questi effetti collaterali. . . Grazie

Risposta del 09 aprile 2022

Risposta a cura di:
Dott. GIROLAMO FRANCAVILLA


Salve, accade molto spesso che i disturbi d'ansia vadano in contro a recrudescenze per le quali possa esser necessario modificare la posologia della molecola in uso oppure effettuare uno "switch" ad altra molecola oppure prescrivere una "combinazione" di molecole per ottenere un risultato terapeutico; ritengo che lo specialista psichiatra abbia maggior dimestichezza rispetto ai colleghi neurologi nell'utilizzo di molecole psicotrope, quindi il mio primo consiglio è quello di effettuare una visita con uno psichiatra. In secondo luogo, nella mia esperienza professionale, così come evidenziato anche dalle Linee Guida, i risultati migliori si ottengono associando alla terapia farmacologica un adeguato percorso di psicoterapia.

Girolamo Francavilla
Specialista in Psichiatria


Ultime risposte di Mente e cervello

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio



...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Salute mentale: immergersi nella natura per ritrovare il benessere
Mente e cervello
23 febbraio 2024
Notizie e aggiornamenti
Salute mentale: immergersi nella natura per ritrovare il benessere
Under 65: in aumento il declino cognitivo
Mente e cervello
22 febbraio 2024
Notizie e aggiornamenti
Under 65: in aumento il declino cognitivo
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa