Aritmia cardiaca

08 novembre 2015

Aritmia cardiaca




31 ottobre 2015

Aritmia cardiaca

In seguito alla diagnosi di Aritmia cardiaca mi è stato prescritto " XARELTO" 20mg 1 cp die. l'effetto collaterale di perdite ematiche nasali o con l'espettorato erano prescritte; queste ultime-espettorato-si sono verificate al mattino appena alzato, di lieve entità ;, premetto che sono diabetico di 2^generazione (è raro che la glicemia superi i limiti di 110) e iperteso (anche in questo caso raramente la prexione maxima arriva a 160/170, minima sempre buona75/85. ). Domanda: potrei sospendere temporaneamente l'assunzione di XARELTO quando ho perdite ematiche come derscritto? Non fumo da 20 anni e nn eccedo nei superalcoloci o caffè ;.
Ringrazio e saluto con stima.

Risposta del 08 novembre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Mi dispiace, ma la risposta gliela può dare solo il medico che ha prescritto il farmaco. Non credo che sia il caso di sospenderlo, sia pure momentaneamente. Se mai, si potrebbe " aggiustare " la dose.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube