Atrofia cerebrale cerebellare piramidale

19 aprile 2007

Atrofia cerebrale cerebellare piramidale




16 aprile 2007

Atrofia cerebrale cerebellare piramidale

mio padre soffre di questa malattia da due anni ma la conferma c'è stata data un anno fà. Nell'ultimo anno è peggiorato tantissimo e non cammina quasi più, a volte non riesce a stare seduto in equilibrio e tende a cadere indietro o piegarsi sul lato sx. Prende la LEVodopa (Sirio) 1/2 past matt. e 1/2 la seraperchè non sopporta una dose maggiore. Esiste un farmaco più specifico e quali saranno gli ultetriori sviluppi della malattia?Grazie

Risposta del 19 aprile 2007

Risposta a cura di:
Dott.ssa MILENA DE MARINIS


Non capisco perché suo padre assuma una terapia per il Parkinson, quando, a suo dire, ha una sintomatologia cerebbello-piramidale.
Forse la forma è più complessa.
Ha mai avuto giramenti di testa o "mancamenti" nel mettersi in piedi dalla posizione sdraiata ?
Ha problemi di Incontinenza sfinterica ?
Consiglio una ulteriore visita neurologica per una diagnosi più chiara.

Prof. Milena De Marinis
Universitario
Specialista in Neurologia
ROMA (RM)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa